Patate Avezzano in Sacchi

PROVENIENZA ITALIA :  NB: IL PREZZO E' RELATIVO AL SINGOLO SACCO DA 5KG. La patata del Fùcino, nota anche come patata di Avezzano, è una varietà di patata tipica della piana del Fucino, in Abruzzo. Riconosciuta ufficialmente con il marchio europeo IGP dall'anno 2016[1], fa parte dei prodotti a ...Altre informazioni
4,50 € (4,33 € IVA esclusa) Cad./Kg.
4,50 € / kg (4,33 € / kg IVA esclusa)

Nessun voto


  • Descrizione
  • Specifiche
  • Commento
  • Invia un commento

PROVENIENZA ITALIA : 

NB: IL PREZZO E' RELATIVO AL SINGOLO SACCO DA 5KG.

La patata del Fùcino, nota anche come patata di Avezzano, è una varietà di patata tipica della piana del Fucino, in Abruzzo. Riconosciuta ufficialmente con il marchio europeo IGP dall'anno 2016[1], fa parte dei prodotti agroalimentari tradizionali abruzzesi come patata degli Altipiani d'Abruzzo.
Il tubero viene coltivato nella piana del Fucino in un territorio dalle condizioni pedo-climatiche favorevoli contiguo al parco nazionale d'Abruzzo, Lazio e Molise e al parco naturale regionale Sirente-Velino, situato tra i 650 e i 680 m s.l.m.[5] Su un'area di circa 12 000 ettari coltivabili oltre 4 000 vengono impiegati per la semina che avviene perlopiù tra i mesi di marzo e maggio. La coltura della patata marsicana fa registrare una produzione complessiva media di circa 1 milione 700 000 quintali[6].

Le patate del Fucino vengono generalmente raccolte dalla fine del mese di luglio, mentre le patate tardive a ottobre, quando raggiungono un grado di completa maturazione e possono essere conservate in specifici centri di condizionamento, in penombra a 5-6°, per diversi mesi mantenendo inalterate le proprie caratteristiche organolettiche[1].

Di forma tondo-ovale, regolare, le patate presentano un colore della pasta da giallo chiaro a giallo ed una buccia il cui colore, dal giallo al rosso, muta in relazione alla tipologia.

Le varietà principalmente coltivate nel Fucino riservate al mercato del fresco sono Agata, Colomba, Malice e Nectar, mentre quelle riservate al mercato industriale della surgelazione pari al 20% della produzione totale sono Labella e Laura a buccia rossa oppure Innovator ed Agria, quest'ultima varietà a buccia gialla si è dimostrata particolarmente adatta alle caratteristiche del terreno fucense, assicurando elevate produzioni. Stagionalmente sono coltivate anche le varietà Majestic, Sirco, Tonda di Berlino.

 

Peso: 1 kg
Devi essere registrato per inviare un commento